Ristampa dei CLick CLick

Lo spazio dove discutere di tutta l’elettronica più accessibile e melodica, dai Depeche Mode ai Rotersand, dagli Hungry Lucy ai Delerium, dagli And One ai Diorama, da Yendri agli Statemachine, dalle Client agli Icon Of Coil etc…

Moderatori: lovelorn, The Director, Telemaco33, RainDog

Ristampa dei CLick CLick

Messaggioda Fedemone » lun gen 25, 2010 11:14 am

Finalmente quel pezzente di Adrian Smith ha fatto stampare il cd coi singoli Lung Function, acquistabile direttamente dal manifatturiero:
http://kunaki.com/sales.asp?PID=PX00ZZM0LY&pp=1

prima c'era solo un CD-R, venduto ai concerti e a prezzi parecchio alti fuori (oltre i 30€), e dopo due anni essendo registratoa casa si rovinava, secondo testimonianze attendibili in rete (anzi, anche i miei cdr audio comprati stanno rovinandosi, e i visti i tempi di vita cortissimi per i cd, mi sa che sono costretto a prendere un masterizzatore plextor plexwriter premium II com AMRQ e cd vuoti ti tipo AZO).
Insomma, meglio di niente! C'è una speculazione assurda du questo ottimo gruppo e prezzi dei cd (meglio il vinile, che per fortuna ho) sono esorbitanti.
Stat rosa pristina nomine, Nomina nuda tenemus -------,--'-{@
Punk is not dead;Goth is undead
Abbassa i vicini che disturbano il volume!
La vita è troppo corta per musica noiosa
Avatar utente
Fedemone
 
Messaggi: 287
Iscritto il: mar lug 31, 2007 8:08 am

Re: Ristampa dei CLick CLick

Messaggioda HGM » mer gen 27, 2010 8:07 pm

Interessante !
... si , però non c'è la mia canzone preferita , ovvero "Change of plan" :cry:
HGM
 
Messaggi: 183
Iscritto il: mer nov 28, 2007 9:50 pm
Località: Torino

Re: Ristampa dei CLick CLick

Messaggioda MAXLINE » lun feb 01, 2010 7:35 pm

Ma guarda guarda, chi ti ritrovo, i Click Click :smt045
Personalmente mi ero fermato al 12" "Skripglow" (...chissà sotto quanti metri cubi di polvere è stipato...) ed all'album "Shadowblack".
Mi fa piacere vederli ritornare con questa mini raccolta di singoli.
Magari ci faccio un pensiero :wink:

A proposito di masterizzazioni, cd & affini.
Hai reintrodotto un argomento che mi appassiona tantissimo poichè da manicomiale collezionista vorrei avere in archivio tutto il possibile non disdegnando i cd-r purchè degni di qualità.
Mi atterrisce l'idea, anche remota, di perdere nel tempo i miei amati ciddì: ho verso essi la massima venerazione e non lascio mai nulla al caso. Li conservo in ambienti praticamente perfetti senza luce diretta e/o deleteri sbalzi termici.
Ho letto del tuo acquisto, Fede, il masterizzatore che hai portato a casa è davvero un "giuiello" :wink:
Però, se permetti un consiglio, io credo di aver risolto il problema in modo radicale, ovvero trasferendo tutti i miei cd su due hard disk esterni da un tera ciascuno, riversando, molto pazientemente, i contenuti dei cd in WAV. con l'utilissimo programma CDEX.
In seguito, per estremo scrupolo, ho poi copiato tutto l'immenso contenuto su altri due hard disk che tengo come sicurezza.
Certo, nulla è per sempre, ma sicuramente sfiderò l'usura del tempo senza particolari problemi.
Che ne pensi?
Ultima modifica di MAXLINE il lun mag 03, 2010 1:44 pm, modificato 1 volta in totale.
www.voxempirea.com

"La amministrazione della sopravvivenza soccombe all'attacco della nostra pigrizia" (Lupo di Ghiaccio)
Avatar utente
MAXLINE
 
Messaggi: 1052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 7:40 pm
Località: The Northern Territories

Re: Ristampa dei CLick CLick

Messaggioda Fedemone » gio feb 04, 2010 9:50 am

Guarda come soluzione è ottima, anche perché non esiste una soluzione perfetta, quindi ogni idea buona diventa veramente da considerare. Cmq è sempre in base alle rpeferenze, perché io no n avendo un pc adeguato per leggere i wave, né una buona scheda audio né l'amplificatore adatto (esistono delle cose chiamate adattamento di impedenze e vari consumi di potenza per opter costruire una catena efficiente) a tali presupposti, preferisco ancora la soluzione"hard" a quella "soft". Ha certamente il pregio di non aver bisogno di una nuova lettura dei bit (soggetta ad errore) e quindi della successiva bufferizzazione, ma la cose è traslata durante il primo riversamento. Io devo cambiare masterizzatore (eh la spesa è slittata, magari solo un mese per svariati motivi ma slitta) perché quello che ho è economico e non da garanzie a priori, anche se spesso son proprio fisime dell' "Intenditore" (le virgolette significa che potrebbe essere un semplice eufemismo per paranoico). Ah, anche io usavo il CDEX, poi mi hanno consigliato l'EAC (exact Audio Copy) e il Feurio per la masterixatio vulgaris. Puoi provare e vedere, ops sentire, se ci sono differenze o meno.
Una curiosità, leggevo che il capo dipartimento immagazzinamento dati della IBM dice che mentre la gente riversa i nastri su cd in realtà dovrebbe fare il contrario a causa della ultra collaudata resistenza di questi ultimi nelle condizioni migliori (anche adesso si usano nastri per registrare i bit di programmi, come il vecchio commodore 64, sapete? anche se un tantino più avanzati).
Cmq sebbene sia spacciato per CD (dunque pressed) è sempre un CDr, perché leggendo bene il processo manifatturiero della Kunaki queti lavorano tutto in digitale senza il "glass master" e fanno copie solo su ordinazione. Ho provato a scrivergli se esiste una possibilità di girare il loro catalogo, ma non ho avuto risposta. Se qualcuno volesse chiedergli che tipo di supporto usano (i cd della Verbatim sono all'avanguardia dicono, e la AZO è garantita per cento anni) forse rispondono ma dubito

Per quanto riguarda i click click anche io son contento, vista l'alta qualità e i prezzi esorbitanti che hanno raggiunto, anche se manca del tutto una cosa omogenea. Questa raccolta di singoli, cmq spesso sparsi su compilation, è un buon assaggio del suono oscuro e deciso di questi inglesi.
Stat rosa pristina nomine, Nomina nuda tenemus -------,--'-{@
Punk is not dead;Goth is undead
Abbassa i vicini che disturbano il volume!
La vita è troppo corta per musica noiosa
Avatar utente
Fedemone
 
Messaggi: 287
Iscritto il: mar lug 31, 2007 8:08 am

Re: Ristampa dei CLick CLick

Messaggioda MAXLINE » sab feb 06, 2010 1:01 am

...certo: la soluzione definitiva per eccellenza non esiste ancora.
Tuttavia, secondo le mie informazioni, la percentuale di degrado del supporto cd-r, in qualsiasi formato qualiitativo sia inteso, non è inferiore al trasferimento dei dati attraverso un buon software come credo sia CDEX o similare.
Sia inteso: anche un ottimo hard disk si può tranquillamente rompere, ma credo che l'ipotesi per quanto probabile sia assai remota, soprattutto se ne hai più di uno come sicurezza (...bisognerebbe avere una sfiga fantozziana appiccicata all'epidermide...).

In tutti i casi ciò che importa è preservare il nostro archivio dalle usure del tempo e degli elementi, trovando volta per volta le soluzioni più idonee.
Per quanto concerne l'osservazione sui nastri avrei qualche personale perplessità.
L'ossido di ferro, elemento base dei nastri, è soggetto (eccome!) a progressiva smagnetizzazione.
La prova? Ho decine e decine di vecchie musicassette registrate professionalmente che a distanza di quindici-venti anni smangiucchiano quà e là qualche nota...
Mah... :roll:
www.voxempirea.com

"La amministrazione della sopravvivenza soccombe all'attacco della nostra pigrizia" (Lupo di Ghiaccio)
Avatar utente
MAXLINE
 
Messaggi: 1052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 7:40 pm
Località: The Northern Territories

Re: Ristampa dei CLick CLick

Messaggioda Fedemone » lun feb 08, 2010 10:14 am

Penso che riferisse alle nuove tecnologie che stanno sviluppando, che non si ossidano all'aria...

Per il resto, diciamocelo, alla fissazione audiofila non c'è mai fine ;)
Stat rosa pristina nomine, Nomina nuda tenemus -------,--'-{@
Punk is not dead;Goth is undead
Abbassa i vicini che disturbano il volume!
La vita è troppo corta per musica noiosa
Avatar utente
Fedemone
 
Messaggi: 287
Iscritto il: mar lug 31, 2007 8:08 am

Re: Ristampa dei CLick CLick

Messaggioda Fedemone » lun mag 03, 2010 10:33 am

Ah, mi è arrivato il disco. Non c'è da aggiungere che è clamoroso sentire degnamente certi pezzi...
Stat rosa pristina nomine, Nomina nuda tenemus -------,--'-{@
Punk is not dead;Goth is undead
Abbassa i vicini che disturbano il volume!
La vita è troppo corta per musica noiosa
Avatar utente
Fedemone
 
Messaggi: 287
Iscritto il: mar lug 31, 2007 8:08 am


Torna a FORUM 101: ELECTRONIC MELODIES

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

cron