I NOSTRI ARTICOLI

Lo spazio dove discutere di qualsiasi argomento che non sia riconducibile agli altri forum, dalla politica alla società, dai libri allo sport e qualsiasi altra cosa vi sembri meritevole di un pubblico approfondimento…

Moderatori: lovelorn, The Director, Telemaco33, RainDog

Messaggioda RainDog » mar ott 21, 2008 5:59 pm

AHA! ha scritto:
RainDog ha scritto:Io invece vorrei parlare un attimo di Freya Aswynn. Ho letto l'intervista e rispetto sia la scelta di pubblicarla, sia i contenuti. Ci mancherebbe. Però sinceramente quando leggo certe cose mi domando: devo prenderle sul serio? La cosa migliore che posso fare è cercare di prenderla in ridere e la cosa funziona, pensiamo ad esempio quando parla del tipo incappucciato: "ma sì! E' Saturno!". Ovvio. Anch'io ogni tanto vedo Saturno, sull'autobus al mattino. O al testo che le sarebbe stato dettato direttamente da qualche divinità nordica. O ancora, la "magia" che le avrebbe consentito di vendere la casa e fottere la ditta che estraeva ghiaia.
Insomma, io vorrei sapere se veramente c'è gente fra voi che prende sul serio un personaggio simile. Così almeno saprò se la prossima volta possiamo intervistare il mago Perseo.


RainDog in effetti letta così fa molto ridere anche a me :-D
Però vedi, anche grandi occultisti del passato a volte dicevano cose che sembravano effettivamente sparate così, quasi per impressionare a mò di Mago Otelma (notato che al contrario è AMLETO? Eh, messaggi nascosti alchemici, di certo :-D !)... eppure nulla toglie loro la fama e il rispetto che si sono guadagnati nel mondo dell'esoterismo e al di fuori di esso.

Ora, queste cose, come QUALSIASI cosa, vanno prese "cum grano salis"... vedi, spiegare a voce certi avvenimenti possono davvero ridicolizzarli. Anche a me sono capitate alcune cose asssurde, inutile non ammetterlo, studio esoterismo da 13 anni e ne ho soltanto 24, e ne ho viste e soprattutto entite di cotte e di crude, perlopiù da libro comico... ma quando accade qualcosa, accade qualcosa. ' come per la religione, o ci si crede o non ci si crede, e anche lì, a sentire alcune testimonianze, puoi dire "che cavolata!" come dire invece "ok, forse qualcosa i più c'è"...

L'unico difetto forse di Aswynn è che mi pare rimasta in un'ottica molo "hippie", e in quanto tale si esprime. Questo purtroppo mi smonta magari certe esperienze che nella sua realtà si sono rivelate importanti.
That's all folks :-D


Avevo risposto prima ma si vede che qualcosa non ha funzionato e il messaggio non è comparso. Comunque, volevo dire questo:
1) hai centrato il punto, va bene studiare certe cose, interessarsi, ma bisogna farlo in modo critico
2) mi sembra che ultimamente si stiano verificando un po' troppi attacchi 'oscurantisti', diciamo così, verso la ragione. Come se alla ragione si imputassero del tutto o in parte i mali del mondo moderno. Perchè?
3) mi preoccupa il diffondersi di culti neopagani più o meno seri. E mi domando cosa spinga le persone ad aderirvi. Cosa manca loro nella vita? Perchè lo fanno?

Più o meno è il riassunto di quanto avevo scritto
Avatar utente
RainDog
 
Messaggi: 304
Iscritto il: gio mar 29, 2007 11:08 pm

Messaggioda AHA! » mar ott 21, 2008 6:09 pm

Belle considerazioni e belle domande... mi spiace per il tuo messaggio, so quanto rompe quando scmpaiono così, a cavolo...! :evil:
Anyway, rispondendoti, credo anch'io che questa stia diventando, PURTROPPO, sempre più una moda che un vero sentirsi appartenenti ad un culto o a una propria strada. Mi sta sul cazzo la gente che dice "Festeggio l'Equinozio", e appena chiedi loro perchè e che cosa faanno per celebrarlo si limitano a dire "oh, ma scemo, si esce e si fa festa no???"... dunque in molti, troppi, sono testine di scrotino che spazzerei via dalla Terra perchè sputtanano anche chi certe cose le legge e le vive con interesse reale (e qui, come hai giustamente notato, lo spirito critico e AUTOCRITICO deve essere CENTRALE).

Riguardo al punto 2, è vero, sembra che la ragione sia la causa di molti mali... in realtà credo che la gente abbia le idee poco chiare, e che il vero male sia, piuttosto, l'esistenza anfetaminica a cui tutti siamo sottoposti... la ragione e la realtà sono cose splendide e necessarie per stare bene, anche quando bene magari non si sta...

La Aswynn mi sembra, nonostante la sua estetica e il suo modo di fare sessantottino, una donna molto colta e preparata, forse spiega le cose in modo un pò affettato e questo le rende non esattamente credibili in toto... :P
AHA!
 
Messaggi: 464
Iscritto il: lun gen 28, 2008 4:43 pm
Località: Mont Coum, Anarcadia

Messaggioda RainDog » mar ott 21, 2008 6:12 pm

sigur ha scritto:in quanto suono che partendo da lontano segue un'evoluzione Monochrome, tutto lì......
poi ascoltando un disco ognuno ci capta ciò che percepisce, a volte basta un semplice accordo, un giro di tastiera per evocare senza che per forza debbano essere simili.... in ogni caso sono convinto che i Neon siano stati FONDAMENTALI nell'evoluzione del suono contemporaneo, potrei citarti bands che hanno fatto MOLTO più rumore ma che alla fine non hanno contribuito per nulla alla formazione dei suoni attuali, sarebbe stato troppo facile parlare dei Neon e limitarsi a poche bands scontate, ho voluto allargare lo spettro, spero il messaggio anche solo in parte arrivi, io li ho ascoltati in quegli anni ed erano suoni diversi da ciò che andava per la maggiore, vorrei fosse chiara la loro importanza, aldilà che producano cose nuove o continuino a limitarsi a semplici piccole reunion....


La recensione dei Neon ha spiazzato anche me, come Monochrome. Ma se la metti sul piano delle associazioni, della percezione individuale, allora non discuto.
Una domanda però la avrei: cosa aveva in più la pizza a metà anni '80 rispetto ad oggi? :-)
Avatar utente
RainDog
 
Messaggi: 304
Iscritto il: gio mar 29, 2007 11:08 pm

Messaggioda sigur » mar ott 21, 2008 7:22 pm

RainDog ha scritto:
sigur ha scritto:in quanto suono che partendo da lontano segue un'evoluzione Monochrome, tutto lì......
poi ascoltando un disco ognuno ci capta ciò che percepisce, a volte basta un semplice accordo, un giro di tastiera per evocare senza che per forza debbano essere simili.... in ogni caso sono convinto che i Neon siano stati FONDAMENTALI nell'evoluzione del suono contemporaneo, potrei citarti bands che hanno fatto MOLTO più rumore ma che alla fine non hanno contribuito per nulla alla formazione dei suoni attuali, sarebbe stato troppo facile parlare dei Neon e limitarsi a poche bands scontate, ho voluto allargare lo spettro, spero il messaggio anche solo in parte arrivi, io li ho ascoltati in quegli anni ed erano suoni diversi da ciò che andava per la maggiore, vorrei fosse chiara la loro importanza, aldilà che producano cose nuove o continuino a limitarsi a semplici piccole reunion....


La recensione dei Neon ha spiazzato anche me, come Monochrome. Ma se la metti sul piano delle associazioni, della percezione individuale, allora non discuto.
Una domanda però la avrei: cosa aveva in più la pizza a metà anni '80 rispetto ad oggi? :-)

il pizzaiolo era italiano, il pomodoro non cinese.... ;-)
Alle sieben Sekunden stirbt ein deutscher Soldat.
Stalingrad: Massengrab!
(Feindflug----Roter Schnee)
Avatar utente
sigur
 
Messaggi: 886
Iscritto il: ven feb 29, 2008 7:42 pm
Località: Bologna

Messaggioda enry70 » gio nov 06, 2008 8:31 pm

Incredibile...qualcuno a cui è piaciuto il nuovo Arditi ( che cmq per me non è il loro migliore ), cominciavo a pensare di essere il solo :-D
Avatar utente
enry70
 
Messaggi: 1290
Iscritto il: sab gen 12, 2008 7:09 pm
Località: Sestri Levante

Messaggioda HGM » gio nov 06, 2008 9:09 pm

Quoto tutto quello che c'è scritto su : FAUN feat. SIEBEN & IN GOWAN RING

... ma proprio tutto eh , dalla durata che poteva essere almeno dieci minuti in piu allo splendidissimo artwork del booklet ... forse il cd era un tantino caro come prezzo ma ne è valso la pena ... almeno per me :D

concordo sul 7,5
HGM
 
Messaggi: 183
Iscritto il: mer nov 28, 2007 9:50 pm
Località: Torino

Messaggioda The Director » ven nov 07, 2008 11:29 pm

HGM ha scritto:Quoto tutto quello che c'è scritto su : FAUN feat. SIEBEN & IN GOWAN RING

... ma proprio tutto eh , dalla durata che poteva essere almeno dieci minuti in piu allo splendidissimo artwork del booklet ... forse il cd era un tantino caro come prezzo ma ne è valso la pena ... almeno per me :D

concordo sul 7,5


Grazie, fa sempre piacere :wink:

Oh ragazzi, qualcuno se l'è letta l'intervista ai LOWE? Oltre ad essere il miglior gruppo synthpop svedese sulla piazza, sono pure dei simpatici mattacchioni...

E, a breve, un articolo che non vi sareste MAI aspettati... :wink:
"Si chiama sogno americano perchè bisogna essere addormentati, per crederci" (George Carlin)
Avatar utente
The Director
 
Messaggi: 4627
Iscritto il: lun mar 19, 2007 10:49 am
Località: prov. di Torino

Messaggioda dave » mer nov 19, 2008 11:43 pm

Leggere il live report degli Antimatter è un vero colpo al cuore...mi pentirò in eterno per non esserci potuto andare!!!!!
Mi consolo soltanto per il fatto che ho avuto motivi seri per non essere presente né a Milano né a Bergamo.

Comunque, gran bella recensione!
dave
 
Messaggi: 2196
Iscritto il: sab mar 31, 2007 6:00 pm
Località: Torino

Messaggioda Chemnitz » gio nov 20, 2008 1:21 pm

Oh ragazzi, qualcuno se l'è letta l'intervista ai LOWE? Oltre ad essere il miglior gruppo synthpop svedese sulla piazza, sono pure dei simpatici mattacchioni...


In Svezia nel synthpop preferisco di gran lunga i Rupesh Cartel, anche se i Lowe non sono affatto male...
Avatar utente
Chemnitz
 
Messaggi: 1338
Iscritto il: gio mar 22, 2007 3:51 pm
Località: [Bari:Roma:Chernobyl]

Messaggioda Monochrome » gio nov 20, 2008 1:26 pm

The Director ha scritto:Oh ragazzi, qualcuno se l'è letta l'intervista ai LOWE? Oltre ad essere il miglior gruppo synthpop svedese sulla piazza, sono pure dei simpatici mattacchioni...


Come si suol dire: "Questione di gusti".... io nei Lowe non ci trovo nulla di speciale. Meglio Hype, Elegant Machinery ed i nuovi Auto Auto, per non parlare dei grandissimi Ashbury Heights!!!!!!!!!!!!!!!!!
Avatar utente
Monochrome
 
Messaggi: 2712
Iscritto il: gio mar 22, 2007 11:25 am

Messaggioda Chemnitz » gio nov 20, 2008 1:46 pm

Quoto pure i gruppi citati da Monochrome :wink:
Avatar utente
Chemnitz
 
Messaggi: 1338
Iscritto il: gio mar 22, 2007 3:51 pm
Località: [Bari:Roma:Chernobyl]

Messaggioda sigur » gio nov 20, 2008 6:03 pm

abbelli, due settimane fa pubblicammo la mia rece su Susumu Hirasawa, io vi chiedo di ascoltarlo perchè come world music di stampo elettronico ha delle peculiarità che non lo mettono in secondo piano rispetto a nessuno....
provatelo... ;-)
Alle sieben Sekunden stirbt ein deutscher Soldat.
Stalingrad: Massengrab!
(Feindflug----Roter Schnee)
Avatar utente
sigur
 
Messaggi: 886
Iscritto il: ven feb 29, 2008 7:42 pm
Località: Bologna

Messaggioda The Director » gio nov 20, 2008 11:57 pm

dave ha scritto:Leggere il live report degli Antimatter è un vero colpo al cuore...mi pentirò in eterno per non esserci potuto andare!!!!!
Mi consolo soltanto per il fatto che ho avuto motivi seri per non essere presente né a Milano né a Bergamo.

Comunque, gran bella recensione!


Beh, grazie! :wink:

A tutti gli altri: oh, chevvedevodì? A me i LOWE piacciono da matti, canzoni stupende e professionalità ai massimi livelli... assieme agli Statemachine li metto una spanna sopra a tutti gli altri in Svezia, e non ditemi che "Tenant" e "Short & Explosive" non sono due capolavori!!! 8)

Poi de gustibus, ovviamente...
"Si chiama sogno americano perchè bisogna essere addormentati, per crederci" (George Carlin)
Avatar utente
The Director
 
Messaggi: 4627
Iscritto il: lun mar 19, 2007 10:49 am
Località: prov. di Torino

Messaggioda lovelorn » ven nov 21, 2008 1:25 pm

Concordo con il Direttore sul valore dei Lowe, "Tenant" è un piccolo gioiellino e anche "Kino International", sebbene sia meno brillante del predecessore, si lascia ascoltare volentieri.
Avatar utente
lovelorn
 
Messaggi: 1459
Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:16 am
Località: Provincia di Brescia

Messaggioda enry70 » sab nov 22, 2008 9:16 am

Ho solo "Kino International" e l'ho trovato un disco più che buono, decisamente sopra la media...
Avatar utente
enry70
 
Messaggi: 1290
Iscritto il: sab gen 12, 2008 7:09 pm
Località: Sestri Levante

PrecedenteProssimo

Torna a FORUM 111: ALTRE DISCUSSIONI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron