DYM "The Invilid"

Lo spazio dove discutere dell’elettronica più distorta, aggressiva, asimmetrica, ruvida e bizzarra, dalla più quadrata EBM alle sue elaborazioni più ‘harsh’ sino all’IDM, partendo dai Nitzer Ebb sino agli Spetsnaz, passando poi per :Wumpscut:, Suicide Commando, Decoded Feedback, Das Ich, Hocico, per arrivare fino alle soluzioni più ricercate di Flint Glass, S.K.E.T., Enduser, Ab Ovo etc…

Moderatori: lovelorn, The Director, Telemaco33, RainDog

DYM "The Invilid"

Messaggioda Chemnitz » sab gen 31, 2009 12:27 am

Io sto a ruota con questo duo canadese che a mio avviso rappresenta la perfetta fusione tra harsh-ebm ed electro-industrial di scuola nord americana, con apertura ad altre influenze, anche techno-trance. All'inizio ho avuto difficoltà ad assimilarlo perchè i brani sono complicati e pieni di break, ma poi è esploso letteralmente! ::ok:

www.myspace.com/dym
Avatar utente
Chemnitz
 
Messaggi: 1338
Iscritto il: gio mar 22, 2007 3:51 pm
Località: [Bari:Roma:Chernobyl]

Re: DYM "The Invilid"

Messaggioda MAXLINE » dom feb 08, 2009 11:23 am

La matrice Skinny Puppy è estremamente tangilbile, probabilmente ce l'hanno incastonata nel dna.
Un pò ostici da assimilare al primo ascolto, è vero, ma, come fai osservare, risultano più gradevoli dopo qualche ascolto.
"Autonomy of the Will" è la traccia che preferisco :D

Carucci assai!
www.voxempirea.com

"La amministrazione della sopravvivenza soccombe all'attacco della nostra pigrizia" (Lupo di Ghiaccio)
Avatar utente
MAXLINE
 
Messaggi: 1052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 7:40 pm
Località: The Northern Territories

Re: DYM "The Invilid"

Messaggioda Chemnitz » dom feb 08, 2009 3:25 pm

A me ricordano un pò anche i Fractured, sempre canadesi, che uscirono 3-4 anni fa su Dependent.
Avatar utente
Chemnitz
 
Messaggi: 1338
Iscritto il: gio mar 22, 2007 3:51 pm
Località: [Bari:Roma:Chernobyl]


Torna a FORUM 102: HARSH-ELECTRO, EBM & IDM

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron